Laser SLT: un’arma efficace contro il glaucoma

slt-glaucoma

In questo articolo

Laser SLT: Selective Laser Trabeculoplasty

La Selective Laser Trabeculoplasty (SLT) è un trattamento del glaucoma che impiega una luce laser di tipo YAG per stimolare il trabecolato ad aumentare le proprie capacità filtranti in modo da ridurre la pressione endoculare. Questo trattamento è tanto efficace e sicuro da essere indicato dalla European Glaucoma Society come possibile trattamento di prima linea per tutte le forme di glaucoma ad angolo aperto.

L’SLT ha infatti dimostrato una capacità di ridurre la pressione oculare pari a quella dei colliri ipotonizzanti più efficaci ma, a differenza di questi ultimi, richiede una sola seduta e non richiede una successiva terapia domiciliare. Il trattamento laser SLT permette di mantenere bassa la pressione oculare senza dover instillare giornalmente i colliri per il glaucoma.

SLT: un trattamento “sperimentale” o ancora “in studio”?

No, l’SLT è un trattamento disponibile a livello globale dal 1998 e rappresenta l’evoluzione di una tecnica precedente (l’Argon Laser Trabeculoplasty o ALT) che è stata impiegata per il trattamento del glaucoma sin dagli anni 80.

Gli studi scientifici che ne provano l’efficacia e la sicurezza sono moltissimi e tanto autorevoli da spingere la European Glaucoma Society ad indicarlo come trattamento di prima linea del glaucoma ad angolo aperto al pari della terapia con colliri ipotonizzanti.

slt-come-funziona
Quali sono i vantaggi della SLT?
  1. Efficacia: il trattamento laser SLT ha la stessa efficacia nel ridurre la pressione oculare dei colliri ipotonizzanti
  2. Ripetibilità: in caso i valori pressori dovessero tornare fuori controllo è possibile eseguire un nuovo trattamento
  3. Non Invasività: il trattamento SLT non distrugge e non altera permanentemente le strutture oculari
  4. Libertà dai colliri: grazie al trattamento SLT è possibile tenere bassa la pressione oculare senza dover instillare quotidianamente i colliri
  5. Rapidità: il trattamento ha una durata di circa 10 minuti per occhio
  6. Additività: il trattamento laser SLT può essere impiegato come adiuvante della terapia con colliri ipotonizzanti qualora questi ultimi avessero in parte perso la propria efficacia
  7. Indolore: il trattamento è assolutamente indolore per il paziente
  8. Assenza di controindicazioni
Perché non ho mai sentito parlare del laser SLT? Perché è poco utilizzato?

Negli Stati Uniti e nel mondo anglosassone il trattamento laser SLT è molto diffuso e apprezzato e viene eseguito in tutti i casi in cui è possibile impiegarlo.

In Italia questo trattamento invece non ha goduto della stessa diffusione per due cause principali:

  • Elevato costo dell’apparecchiatura laser
  • Necessità di competenze specifiche del personale sanitario
slt-macchinario
Il trattamento laser SLT è indicato in tutti i pazienti affetti da glaucoma?

No, il trattamento SLT è applicabile alla maggior parte dei pazienti affetti da glaucoma ma ci sono alcuni casi in cui non può essere utilizzato. Una visita oculistica mirata a valutare la condizione del glaucoma e le strutture anatomiche dell’occhio è sufficiente ad accertare la candidabilità del paziente al trattamento.

Studio LiGHT

Trabeculoplastica laser selettiva (SLT) versus colliri per il trattamento di prima linea dell’ipertensione oculare e del glaucoma primario ad angolo aperto (LiGHT): studio multicentrico randomizzato controllato.

Sono stati arruolati 718 pazienti con nuova diagnosi di OHT o POAG, randomizzati a uno dei due percorsi di trattamento, “laser-1st” o “drops-1st”. Gli occhi nel gruppo di trattamento laser SLT “laser-1st” hanno subito fino a due procedure SLT prima della terapia farmacologica, se necessaria. Il trattamento si è basato nell’impostare valori pressori da raggiungere sulla base della gravità della patologia e della PIO pre-trattamento. Il rafforzamento del trattamento è avvenuto secondo rigorosi criteri oggettivi.

L’ outcome primario era la qualità della vita correlata alla salute calcolata mediante il questionario EQ-50 a 3 anni. L’obiettivo pressorio è stato portato a valori superiori se non si verificava un peggioramento della malattia. Circa la metà dei partecipanti allo studio era affetto da OHT, l’altra metà da glaucoma allo stadio iniziale.1

Riepilogo dei risultati 1-5:

  • Non sono state riscontrate differenze tra i due gruppi per quanto riguarda la qualità di vita correlata allo stato di salute.
  • Dopo 3 anni il 74% dei soggetti appartenenti al gruppo “laser-1 st” ha mantenuto la pressione entro il valore target fissato senza utilizzo di farmaci, non è stata eseguita nessuna trabeculectomia (O vs 11) e la progressione della malattia è risultata minore rispetto ai pazienti del gruppo “drops-1st”.
  • Il trattamento laser SLT è risultato essere sicura ed economico rispetto all’utilizzo della terapia farmacologica.
  • L’SLT potrebbe essere proposta in maniera routinaria a tutti i pazienti con nuova diagnosi di POAG/OHT.

Bibliografia:
1. Gazzard G, Konstantakopoulou E, Garway-Heath D, Garg A, Vickerstaff V, Hunter R, Ambler G, Bunce C, Wormald R, Nathwani N, Barton K, Rubin G, Morris S, Buszewicz M. Selective laser trabeculoplasty versus drops for newly diagnosed ocular hypertension and glaucoma: the LiGHT RCT. Health Technol Assess 2019 Jun;23(31):1-102.
2. Gazzard G, Konstantakopoulou E, Garway-Heath D, Garg A, Vickerstaff V, Hunter R, Ambler G, Bunce C, Wormald R, Nathwani N, Barton K, Rubin G, Buszewicz M; LiGHT Trial Study Group. Selective laser trabeculoplasty versus eye drops for first-line treatment of ocular hypertension and glaucoma (LiGHT): a multicentre randomised controlled trial. Lancet 2019
Apr 13;393(10180):1505-16.
3. Konstantakopoulou E, Gazzard G, Vickerstaff V, Jiang Y, Nathwani N, Hunter R, Ambler G, Bunce C; LiGHT Trial Study Group. The Laser in Glaucoma and Ocular Hypertension (UGHl) trial. A multicentre randomised controlled trial: baseline patient characteristics. Br J Ophthalmol. 2018 May;102(5):599-603.
4. Ang GS, Fenwick EK, Constantinou M, et al. Selective laser trabeculoplasty versus topical medication as initial glaucoma treatment: the glaucoma initial treatment study randomised clinica! trial. Br J Ophthalmol. 2020;104(6):813-821.
5. Gazzard G, Konstantakopoulou E, Garway-Heath D, et al. Selective laser trabeculoplasty versus drops far newly diagnosed ocular hypertension and glaucoma: the LiGHT RCT. Health T echnol Assess 2019;23: 1-102 

Picture of Dott. Andrea Passani

Dott. Andrea Passani

Oculista presso Ponticello Eye Clinic

PONTICELLO EYE CLINIC LOGO

Nasce Ponticello Eye Clinic, la nuova clinica oculistica a Massa.

L’evoluzione del reparto oculistico di Centro Medico Ponticello dispone ora di 300mq ed è dotata delle più avanzate tecnologie diagnostiche e di una sala operatoria di prim’ordine.

>> leggi di più

Centro Medico Ponticello è il più grande centro specialistico dell’Alta Toscana dedicato alla prevenzione, alla riabilitazione e alla salute di tutta la famiglia. 

>> leggi di più

Ultimi articoli:

slt-glaucoma

Laser SLT: un’arma efficace contro il glaucoma

La Selective Laser Trabeculoplasty (SLT) è un trattamento del glaucoma che impiega una luce laser di tipo YAG per stimolare il trabecolato ad aumentare le proprie capacità filtranti in modo da ridurre la pressione endoculare. Non sarà più necessario dunque instillare i colliri quotidianamente…

Leggi Tutto »
allergie-oculari-ponticello-eye-clinic-wide

Allergie oculari: sintomi, prevenzione e cura

Le allergie oculari sono un problema comune che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Spesso associate a sintomi fastidiosi come prurito, arrossamento e lacrimazione, possono avere un impatto significativo sulla qualità della vita.
Solamente con la giusta prevenzione e trattamento è possibile gestire efficacemente queste conseguenze.

Leggi Tutto »
biometria-oculare-eye-clinic

Biometria Oculare: misurare le Strutture dell’Occhio

La biometria oculare è la misurazione precisa delle strutture oculari. Questa comprende la lunghezza assiale dell’occhio, la profondità della camera anteriore, lo spessore del cristallino e il diametro della cornea.
La lunghezza assiale è particolarmente importante poiché determina la dimensione complessiva dell’occhio, essenziale per il corretto adattamento delle lenti intraoculari durante interventi chirurgici come la cataratta.

Leggi Tutto »

Per informazioni

    0585 41847

    SELEZIONE 2 - AMBULATORI MEDICI

    I nostri specialisti saranno a tua disposizione per valutare la soluzione più adatta ai tuoi problemi

    Condividi questa pagina!

    Facebook
    Twitter
    LinkedIn