Biometria Oculare: misurare le Strutture dell’Occhio

biometria-oculare-eye-clinic

In questo articolo

La biometria oculare è una branca dell’oftalmologia che si occupa dello studio e della misurazione delle strutture dell’occhio. Negli ultimi anni, grazie alle avanzate tecnologie mediche, è diventato un campo essenziale per la diagnosi, il trattamento e la prevenzione di varie patologie oculari. Esploriamo insieme la biometria oculare, le sue applicazioni cliniche e come contribuisce a migliorare la salute oculare.

..

Cosa è la biometria oculare?

La biometria oculare è la misurazione precisa delle strutture oculari. Questa comprende la lunghezza assiale dell’occhio, la profondità della camera anteriore, lo spessore del cristallino e il diametro della cornea. La lunghezza assiale è particolarmente importante poiché determina la dimensione complessiva dell’occhio, essenziale per il corretto adattamento delle lenti intraoculari durante interventi chirurgici come la cataratta.

La biometria oculare è spesso utilizzata per:

  • Determinare la potenza delle lenti intraoculari: Prima di un intervento chirurgico per la cataratta, la biometria oculare è utilizzata per calcolare la potenza delle lenti intraoculari, permettendo al chirurgo di scegliere la lente più adatta al paziente.
  • Valutare e diagnosticare patologie oculari: Misurazioni anomale possono essere indicativi di problemi come il cheratocono o il glaucoma, condizioni che possono richiedere ulteriori esami e trattamenti.
  • Monitorare la progressione di malattie oculari: La biometria oculare permette di monitorare l’evoluzione di condizioni come il glaucoma, rilevando cambiamenti nella struttura oculare nel tempo.
 
biometria-oculare-lunghezza-assiale-eye-clinic

..

Tecniche e strumenti utilizzati nella biometria oculare

Le tecniche utilizzate per eseguire la biometria oculare sono varie e si evolvono costantemente con l’avanzamento delle tecnologie. Alcuni dei metodi più comuni includono:

  • Ecografia A-scan: Un dispositivo ad ultrasuoni utilizzato per misurare la lunghezza assiale dell’occhio. Sebbene sia una tecnologia più tradizionale, è ancora largamente usata per la sua precisione e affidabilità.
  • Ecografia B-scan: Fornisce immagini bidimensionali dell’occhio, utili per rilevare anomalie strutturali e valutare la struttura interna dell’occhio.
  • Tomografia a coerenza ottica (OCT): Tecnologia avanzata che utilizza la luce per ottenere immagini dettagliate delle strutture oculari. L’OCT è particolarmente utile per valutare la retina e il nervo ottico.
  • Cheratometro: Uno strumento specifico utilizzato per misurare la curvatura della cornea, un parametro fondamentale nella biometria.
  • Topografia corneale: Consente di mappare la superficie della cornea per diagnosticare condizioni come il cheratocono.
..
 
angio-oct-biometria-oculare-eye-clinic

..

Applicazioni cliniche della biometria oculare

Chirurgia della cataratta

La biometria è fondamentale nella chirurgia della cataratta per calcolare la giusta potenza delle lenti intraoculari da impiantare. Grazie a una misurazione precisa della lunghezza assiale dell’occhio e della curvatura corneale, i chirurghi possono adattare lenti intraoculari su misura per correggere l’errore di rifrazione del paziente.

Glaucoma

Il glaucoma è una condizione in cui la pressione all’interno dell’occhio aumenta, danneggiando il nervo ottico. La biometria oculare permette di monitorare la progressione del glaucoma attraverso la valutazione dello spessore corneale e della profondità della camera anteriore, oltre a misurare la pressione intraoculare.

Miopia e altre anomalie refrattive

Nella miopia, l’occhio è spesso più lungo del normale, il che fa sì che i raggi luminosi si concentrino davanti alla retina. La biometria oculare aiuta a identificare e monitorare la progressione della miopia e altre condizioni refrattive, consentendo una gestione e un trattamento più efficaci.

Cheratocono

Questa condizione è caratterizzata da un progressivo assottigliamento e deformazione della cornea. La biometria, in particolare la topografia corneale, aiuta a diagnosticare e monitorare il cheratocono, permettendo ai medici di fornire trattamenti tempestivi come l’inserimento di anelli intracorneali o il cross-linking del collagene corneale.

Trapianti di cornea

Nei trapianti di cornea, la biometria oculare permette di determinare la forma e la curvatura ottimali per il trapianto, migliorando così il successo dell’intervento.

..

 

Conclusioni

La biometria oculare è un elemento cruciale per l’oftalmologia moderna. Le sue applicazioni variano dalla diagnosi e trattamento di condizioni come il glaucoma e il cheratocono, fino alla pianificazione di interventi chirurgici complessi come la cataratta e i trapianti di cornea.
Come campo in continua evoluzione, la biometria oculare continuerà a svolgere un ruolo sempre più importante nel garantire la salute degli occhi, consentendo a medici e pazienti di prendere decisioni informate sulla cura oculare.

Picture of Dott. Andrea Passani

Dott. Andrea Passani

Oculista presso Ponticello Eye Clinic

PONTICELLO EYE CLINIC LOGO

Nasce Ponticello Eye Clinic, la nuova clinica oculistica a Massa.

L’evoluzione del reparto oculistico di Centro Medico Ponticello dispone ora di 300mq ed è dotata delle più avanzate tecnologie diagnostiche e di una sala operatoria di prim’ordine.

>> leggi di più

Centro Medico Ponticello è il più grande centro specialistico dell’Alta Toscana dedicato alla prevenzione, alla riabilitazione e alla salute di tutta la famiglia. 

>> leggi di più

Ultimi articoli:

slt-glaucoma

Laser SLT: un’arma efficace contro il glaucoma

La Selective Laser Trabeculoplasty (SLT) è un trattamento del glaucoma che impiega una luce laser di tipo YAG per stimolare il trabecolato ad aumentare le proprie capacità filtranti in modo da ridurre la pressione endoculare. Non sarà più necessario dunque instillare i colliri quotidianamente…

Leggi Tutto »
allergie-oculari-ponticello-eye-clinic-wide

Allergie oculari: sintomi, prevenzione e cura

Le allergie oculari sono un problema comune che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Spesso associate a sintomi fastidiosi come prurito, arrossamento e lacrimazione, possono avere un impatto significativo sulla qualità della vita.
Solamente con la giusta prevenzione e trattamento è possibile gestire efficacemente queste conseguenze.

Leggi Tutto »
biometria-oculare-eye-clinic

Biometria Oculare: misurare le Strutture dell’Occhio

La biometria oculare è la misurazione precisa delle strutture oculari. Questa comprende la lunghezza assiale dell’occhio, la profondità della camera anteriore, lo spessore del cristallino e il diametro della cornea.
La lunghezza assiale è particolarmente importante poiché determina la dimensione complessiva dell’occhio, essenziale per il corretto adattamento delle lenti intraoculari durante interventi chirurgici come la cataratta.

Leggi Tutto »

Per informazioni

    0585 41847

    SELEZIONE 2 - AMBULATORI MEDICI

    I nostri specialisti saranno a tua disposizione per valutare la soluzione più adatta ai tuoi problemi

    Condividi questa pagina!

    Facebook
    Twitter
    LinkedIn